Erogazione di contributi per le varianti agli strumenti urbanistici vigenti

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
La Regione Piemonte incentiva il processo di adeguamento degli strumenti urbanistici comunali erogando contributi ai Comuni.
Domande dal
Scadenza
Temi
Ambiente e Territorio
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Avviso

La Regione sostiene finanziariamente tutti i Comuni erogando contributi in conto capitale, per l'adeguamento obbligatorio degli strumenti urbanistici vigenti, a seguito di specifiche previsioni di Piani, Progetti, Provvedimenti regionali approvati, oltreché Comuni interessati da calamità naturali o da elevato rischio geologico ed ambientale per i quali la Giunta Regionale abbia espressamente previsto il sostegno finanziario.

Comuni e unione di Comuni

1.000.000 Euro

  • Certificazione attestante l'obbligatorietà della variante e dagli estremi di approvazione del relativo provvedimento.
  • Atto amministrativo relativo al conferimento dell'incarico di redazione della variante e dei relativi studi geomorfologici.
  • Dettagliati preventivi di spesa, e dalle relative convenzioni, se stipulate, per la redazione delle varianti, comprensivi degli oneri per le consulenze e le indagini preliminari. Tali provvedimenti devono essere muniti di positivo parere di congruità dei rispettivi ordini professionali o della dichiarazione del Comune relativa al mancato rilascio del parere.
  • Copia del prospetto riassuntivo dell'ultimo bilancio preventivo approvato dal Comune.
  • Dichiarazione di aver eseguito le verifiche del P.A.I. (solo per D.G.R. n. 2-5007 del 07/01/2002)

Settore A1612B - Progettazione strategica e Green economy

Per invio documentazione

territorio-ambiente@cert.regione.piemonte.it

 

Per info

Arch. Jacopo CHIARA progettazione.green@regione.piemonte.it

Dott.ssa Rosa Alba FASANO rosaalba.fasano@regione.piemonte.it