Ricambio generazionale - Programma Mip

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
POR FSE 2014-2020, Asse 1"Occupazione", Priorita' 8i, Ob. Specifico 1, Azione 2. D.G.R. n. 6 – 4102 del 19.11.2021. Avviso di selezione per la presentazione di domande e proposte progettuali per la realizzazione dei “Servizi ex ante a sostegno della creazione d'impresa finalizzati al trasferimento d’azienda (ricambio generazionale)”- Periodo 2021-2022.
Domande dal
Scadenza
Temi
Lavoro
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FSC

Procedura

Avviso

Programma MIP – Mettersi in proprio 

Avviso di selezione per la presentazione di domande e proposte progettuali per la realizzazione dei “Servizi ex ante a sostegno della creazione d'impresa finalizzati al trasferimento d'azienda (ricambio generazionale) - Periodo 2021-2022.

Obiettivo "Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione", Asse 1 "Occupazione", Priorità di investimento 8.i, Azione 2 "Percorsi di sostegno (servizi dei accompagnamento e/o incentivi) alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo" ivi compreso il trasferimento d'azienda (ricambio generazionale).

I soggetti beneficiari delle attività del presente Avviso di selezione ai quali è riservata la presentazione di una proposta progettuale adeguata all’erogazione dei servizi per l’attuazione della Misura 9, sono:

- i soggetti individuati (soggetti attuatori) che, in esito alla D.G.R. n. 7-507 del 15.11.2019, alla determinazione dirigenziale n. 1724 del 12.12.2019 e alle procedure ad evidenza pubblica, hanno presentato proposte progettuali per la realizzazione dei "Servizi ex ante ed ex post a sostegno della creazione d'impresa e del lavoro autonomo"; i predetti soggetti attuatori sono stati autorizzati a realizzare i progetti con la Determinazione dirigenziale n. 483 del 05.08.2020, integrata dalla Determinazione dirigenziale n. 762 del 09.12.2020

Le risorse stanziate dall’Atto di indirizzo, approvato con D.G.R. n. 6-4102 del 19.11.2021, per il 2022 ammontano a Euro 924.546,00, a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.

Le risorse stanziate dall’Atto di indirizzo, approvato con D.G.R. n. 6-4102 del 19.11.2021, per il 2022, ammontano a Euro 924.546,00, per la realizzazione della Misura 9 nelle aree di intervento: territori delle Province di Alessandria e Asti - della Provincia di Cuneo, delle Province di Biella, Novara, Verbano-Cusio Ossola e Vercelli.


 

 

Le domande di contributo corredate dalle proposte progettuali andranno presentate a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione dell' Avviso di selezione sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte fino al 20.01.2022.

I soggetti proponenti potranno presentarle alla Direzione regionale Istruzione, Formazione e Lavoro - Settore Politiche del Lavoro utilizzando apposita modulistica reperibile in questa pagina nella sezione Altri allegati, debitamente compilata, firmata digitalmente e corredata dagli allegati obbligatori.

Le domande sono soggette a imposta di bollo. L’adempimento relativo all’imposta di bollo (pari a 16,00 Euro ai sensi di legge, salvo successive modificazioni) è assicurato mediante le modalità indicate nell'Avviso di selezione.

Le domande complete e firmate digitalmente dal/dalla legale rappresentante del soggetto richiedente, dovranno essere inviate, esclusivamente tramite PEC all’indirizzo:

creazioneimpresapor@cert.regione.piemonte.it

La proposta progettuale in allegato alla domanda, dovrà essere redatta presentando un breve elaborato in grado di dimostrare il perseguimento degli obiettivi definiti con l’Atto di Indirizzo “Servizi ex ante a sostegno della creazione d’impresa finalizzati al trasferimento d’azienda (ricambio generazionale)”, allegato “A” alla D.G.R. n. 6-4102 del 19.11.2021.

Ogni proposta progettuale indicherà le caratteristiche organizzative per l’erogazione dei servizi, per quanto riguarda la Misura 9, nel rispetto delle caratteristiche, dei massimali orari e di durata dei percorsi di accompagnamento oggetto dell'Avviso.

I soggetti attuatori dovranno presentare la loro proposta senza modificare le forme di associazione temporanea di impresa, adottate nelle fasi di procedura ad evidenza pubblica ed individuate nella conseguente autorizzazione ad operare nei rispettivi territori della Regione Piemonte in relazione alla realizzazione dei servizi previsti dalle Misure 1 e 2 del Programma MIP-Mettersi in proprio.

Settore Politiche del Lavoro

Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro 

Referente regionale:

Susanna Barreca, e-mail: susanna.barreca@regione.piemonte.it  

tel. 011/432.4885;

Marcella Panetto, e-mail: marcella.panetto@regione.piemonte.it 

tel. 0131/285005

Approvazione dell'Avviso
Documento PDF - 1.15 MB
Domanda
Documento Word - 105 KB
Proposta progettuale
Documento Word - 303 KB