Inserimento in cantieri di lavoro di persone sottoposte a misure giudiziarie

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
Impiego temporaneo e straordinario di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, in cantieri di lavoro promossi dagli Enti di cui al comma 1 dell'articolo 32 della legge regionale 34/2008 - Programmazione 2019. Approvazione del bando e del manuale di valutazione per la presentazione dei progetti, di cui alla D.G.R. 4-332 del 04.10.2019. Spesa prevista Euro 456.463,35.
Domande dal
Scadenza
Temi
Lavoro
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

Il contributo viene assegnato agli enti pubblici per attivare cantieri di lavoro per soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale. Gli ambiti di intervento possono variare tra la sistemazione del verde pubblico, beni culturali e artistici, turismo, servizi di utilità pubblica o sociale.

Enti pubblici, in particolare i Comuni, le Unioni di Comuni o di altre forme associative, gli organismi di diritto pubblico di cui all'articolo 3, comma 1 lettera d), del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei contratti pubblici) e s.m.i.

€ 456.463,35

La domanda di presentazione del progetto deve essere compilata on line per mezzo della procedura informatizzata al seguente link, dove si trova l'apposito modello:

http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/lavoro"  – Servizio Presentazione Domanda

Importante

Gli Enti che intendono presentare domanda devono essere in possesso del codice anagrafico regionale. Per farne richiesta, collegarsi a:

http://extranet.regione.piemonte.it/fpl/index.html (Per le richieste: Proposte anagrafiche)

Inoltre, occorre che almeno un utente dell’Ente sia abilitato a Sistema Piemonte. Per richiedere l'abilitazione all'utilizzo dei sistemi informativi di Formazione Professionale - Lavoro ed eventualmente il rilascio di un certificato digitale, utilizzare la procedura:

http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/formazione-professionale/serv… 

Dopo il consolidamento in procedura, la domanda firmata digitalmente deve essere trasmessa alla PEC

politichedellavoro@cert.regione.piemonte.it entro le ore 12.00 dell’ultimo giorno utile per la presentazione.

Settore Politiche del Lavoro - Direzione Coesione sociale

Sergio Vacchina, Settore Politiche del Lavoro,

Tel. 0114324865 – mail: sergio.vacchina@regione.piemonte.it

Atto di approvazione del Bando
Documento PDF - 74.17 KB
Testo del Bando
Documento PDF - 3.1 MB
Manuale di valutazione
Documento PDF - 309.93 KB
Scheda progetto
Documento Word - 334.5 KB
Dichiarazione avvio cantiere
Documento Word - 156 KB
Differimento avvio
Documento Word - 285 KB
Dichiarazione di intenti
Documento Word - 289.5 KB
Comunicazione sospensione attività
Documento Word - 285 KB
Proroga in autofinanziamento
Documento Word - 285 KB
Sostituzione lavoratore
Documento Word - 285 KB
Riduzione lavoratori
Documento Word - 285 KB
Riduzione giornate
Documento Word - 284.5 KB
Dichiarazione termine
Documento Word - 284.5 KB
Relazione finale
Documento Word - 330 KB
Tabelle presenze
Documento Word - 351 KB
Informativa dati personali
Documento Word - 294 KB
Informativa dati esterni
Documento Word - 294 KB
Schema atto di adesione
Documento Word - 317.5 KB
Schema istruzioni documentate
Documento Word - 318 KB
Modello di nota di pagamento
Documento Word - 198.5 KB