CSR 2023-2027. Investimenti in infrastrutture turistiche (SRD07 Az.4)

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Aperto
Oggetto del bando
Apertura bando riferito al Piano Strategico della PAC (PSP) 2023-2027. Complemento Regionale per lo Sviluppo Rurale (CSR 2023-2027). Bando SRD07/A/2024.
Domande dal
Scadenza
Temi
Agricoltura
Rivolto a
Enti pubblici
Terzo settore
Risorse
FEASR/PSR/CSR

Procedura

Bando

Il bando prevede il finanziamento delle seguenti spese per la realizzazione, adeguamento e ampliamento di infrastrutture turistiche, utilizzabili dalla collettività e collocate in aree pubbliche o, per infrastrutture che richiedono la registrazione nella Rete del Patrimonio Escursionistico ai sensi della l.r. 12/2010, siano nella disponibilità degli Enti richiedenti:

- realizzazione e/o adeguamento di itinerari escursionistici a piedi, a cavallo, in bicicletta, in barca, etc;

- infrastrutture leggere per lo sviluppo di attività sportive e turistiche in ambienti lentici e lotici;

- acquisto/realizzazione e installazione di pannelli descrittivi, segnaletica direzionale e di continuità;

- interventi mirati a garantire l’accessibilità e la fruibilità a utenti con esigenze complesse e differenziate, (pedane e ponti in legno su sentieri scivolosi o su percorsi con gradini e terrazzamenti, zone di sosta e postazioni di osservazione adeguate a chi si muove su sedia a rotelle, indicazioni con scritte Braille o mappe tattili per coloro che hanno difficoltà visive, attrezzature destinate allo scopo);

- strutture di riparo temporaneo dalle intemperie, bivacchi, aree di sosta per campeggio, per camper, aree picnic, e punti esposizione funzionali alla fruizione della infrastruttura di riferimento;

- infrastrutture leggere per lo sviluppo del turismo naturalistico;

- realizzazione e adeguamento di servizi igienici funzionali alla fruizione della infrastruttura di riferimento;

- investimenti per la gestione dell’acqua e per fronteggiare emergenze idriche nei rifugi /bivacchi di proprietà dei soggetti ammissibili (ammissibilità condizionata all’approvazione di modifica al PSP).

Gli investimenti saranno possibili nelle zone di collina e di montagna, escluse quelle comprese negli areali A.

La spesa ammessa per ogni domanda sarà compresa tra il minimo di 50.000 euro ed il massimo di 250.000 euro.

L’aliquota di sostegno è pari alle seguenti percentuali, in rapporto alle spese giudicate ammissibili:

- Soggetti pubblici: 90%

- Soggetti privati: 80%

- Partenariato tra soggetti pubblici e privati: 90%.

Sono stati approvati dal Comitato di Monitoraggio e dall’Autorità di Gestione i seguenti criteri di selezione, sostanzialmente volti ad incoraggiare gli investimenti che:

  • con riferimento alle finalità, prevedano la valorizzazione di ciò che è già registrato nella Rete del Patrimonio Escursionistico, contemplino le esigenze di persone con esigenze complesse e differenziate, aiutino a fronteggiare le emergenze idriche nei rifugi alpini, prevedano interventi sui bivacchi ammalorati o siano comunque contemplati nelle strategie delle Green communities

  • con riferimento all’ubicazione, siano in zona montana, o in aree di protezione o riguardino la Grande Traversata Alpina

  • riguardo al soggetto richiedente, prevedano Enti che rappresentano più Comuni o comunque aggregazioni di beneficiari.

Chiarimenti

SRD07 Az. 4 - Presentazione webinar
Documento PDF - 857.67 KB
FAQ SRD07 Az. 4 - 01.03.2024
Documento PDF - 32.66 KB
FAQ SRD07 Az. 4 (parte 2) - 24.04.2024
Documento PDF - 42.42 KB
FAQ SRD07 Az. 4 (parte 3) - 09.05.2024
Documento PDF - 19.9 KB
  • Soggetti pubblici singoli o associati;
  • Soggetti privati in forme associative di diritto privato, senza scopo di lucro, legalmente costituite e aventi come finalità statutaria l’organizzazione e lo sviluppo di attività ricreative connesse alla pratica di attività outdoor (a cui sono consentiti solo investimenti relativi a bivacchi e rifugi);
  • Partenariati tra soggetti pubblici e privati (questi ultimi devono possedere le caratteristiche riportate al punto precedente).

Euro 5.140.000

Trasmissione telematica esclusivamente attraverso l’apposito servizio on-line del Sistema Informativo Agricolo Piemontese (SIAP) “Sviluppo Rurale 2023-2027” su https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/sviluppo-rurale-2023-2027

Direzione A1600A - Ambiente, energia e territorio

Settore A1615A – Sviluppo della montagna

Germano Modena – 0171321911 – germano.modena@regione.piemonte.it

DD 87 del 20.02.2024
Documento PDF - 104.02 KB
Allegato II - Pubblicità del sostegno
Documento PDF - 36.5 KB
Allegato IV - Elenco particelle infrastrutture non lineari
application/vnd.oasis.opendocument.text - 22.27 KB
Allegato V - Dichiarazione proprietari terreni
application/vnd.oasis.opendocument.text - 19.16 KB
Allegato VI - Catalogo interventi SIAP
Documento PDF - 44.14 KB