Contributi per azioni di prevenzione del bullismo e del cyberbullismo rivolti a istituti secondari di secondo grado - a.s. 2022-2023

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Domande dal
Scadenza
Temi
Istruzione
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

Il bando finanzia progetti rivolti agli studenti, con l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità, il rispetto alla dignità della persona, la valorizzazione delle diversità, il contrasto di ogni forma di discriminazione, la promozione dell'educazione civica digitale, la tutela dell'integrità psicofisica, l'utilizzo consapevole delle tecnologie informatiche e della rete internet.

I progetti dovranno raggiungere obiettivi educativi e didattici volti a garantire lo sviluppo della personalità e soffermarsi allo “star bene” a scuola, anche attraverso la promozione delle relazioni tra pari. In ambito didattico, la scuola dovrebbe favorire un apprendimento significativo in cui lo studente diventi il protagonista attivo, creando un ambiente di confronto, dove emerga la consapevolezza dell'essere parte di una comunità in cui è possibile trovare figure professionali (docenti e non) pronte a sostenere gli studenti che vivono una situazione di disagio.

Sarebbe importante, oltre alla prevenzione, prevedere di creare una modalità di approccio alla manifestazione dei casi di bullismo e di cyberbullismo, tale da creare un sistema strutturato condiviso all’interno dell’istituto, promuovendo fra gli studenti la conoscenza di questa opportuni. Le scuole avranno inoltre la possibilità di utilizzare parte delle risorse per servizi di supporto psicologico.    

 

Rettifiche

Interventi per l’Ampliamento dell’offerta formativa - Avvisi pubblici approvati con DD n. 530 del 30/09/2022, DD n.535 del 03/10/2022, DD n. 540 e DD n. 541 del 04/10/2022, DD n. 544 del 4/10/2022 - Proroga dei termini di scadenza degli Avvisi - Rettifiche.

SCADENZA BANDO PROROGATA AL 2 NOVEMBRE 2022

Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado statali e paritarie del Piemonte .

Euro 310.000,00 complessivi (160.000,00 per le istituzioni statali e 70.000,00 paritarie. Per l’eventuale sostegno psicologico Euro 80.000,00)

Ogni istituzione scolastica potrà presentare un solo progetto che, se rientrante nella graduatoria, potrà ottenere un contributo massimo di Euro 6.000,00 per l’a.s. 2022/2023

Tramite pec (in formato pdf non compresso) all’indirizzo

istruzione@cert.regione.piemonte.it

indicando come oggetto: “Avviso progetti didattici per l’a.s. 2022/2023 Azione A3 Bullismo e Cyberbullismo”  I moduli devono essere firmati digitalmente  

Settore Politiche dell’Istruzione, Programmazione e Monitoraggio delle strutture scolastiche

Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro    

 

Manuela Renosio

tel. 0114325880 (lunedì-giovedì h. 9,00-12,00)

istruzione@regione.piemonte.it

Atto di approvazione del bando
Documento PDF - 606.8 KB
Testo dell'avviso
Documento PDF - 184.59 KB
Modello A - Domanda di partecipazione
Documento Word - 72 KB
Modello B - Scheda progetto
Documento Word - 13.63 KB
Modello C - Bilancio preventivo complessivo
application/vnd.ms-excel - 16.5 KB