Servizi pubblici per la giustizia riparativa e la mediazione penale

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Oggetto del bando
D.G.R. n. 6-5552 del 5/9/2022. "SU.VI.RE. e MEDIARE - anno 2022". Avviso pubblico rivolto agli Enti Gestori dei servizi socio assistenziali della Regione Piemonte per la realizzazione di servizi pubblici per la giustizia riparativa e la mediazione penale. CUP J61J22002210001.
Domande dal
Scadenza
Temi
Diritti
Politiche sociali
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
Risorse statali

Procedura

Selezione di partner e di progetti

L'Avviso seleziona Enti Gestori dei servizi socio assistenziali della Regione Piemonte (singolarmente o quali capofila di ambito territoriale di cui alla D.G.R. n. 29-3257 del 9.5.2016 e s.m.i.,) che intendano presentare la propria migliore proposta progettuale, per realizzare gli interventi previsti all'interno del progetto "SU.VI.RE e MEDIARE - annualità 2022", approvato e finanziato dal Ministero della Giustizia, nell’ambito del programma per lo sviluppo di servizi pubblici di percorsi di giustizia riparativa e la mediazione penale.

Le attività in relazione alle quali si chiede di presentare una proposta tecnica di dettaglio, sono:

1. Promozione e diffusione della cultura della Giustizia Riparativa, anche nel contesto detentivo attraverso un lavoro sulle relazioni intramurarie;

2. Aumento delle possibilità per gli autori di reato di potersi spendere in azioni riparative, con particolare riferimento ai contesti territoriali più disagiati e meno presidiati dal punto di vista delle risorse disponibili.

 

Il presente Avviso è rivolto agli Enti Gestori dei servizi socio assistenziali della Regione Piemonte (singolarmente o quali capofila di ambito territoriale).

58.162,52 (cinquantottomila centosessantadue euro)

Per partecipare alla selezione, il soggetto proponente dovrà far pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno 14 febbraio 2023, pena l’inammissibilità della proposta, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:

famigliaediritti@cert.regione.piemonte.it

la proposta di partecipazione, che dovrà essere articolata in 2 allegati contenenti:

1. Istanza di partecipazione e proposta progettuale con piano dei costi (Allegato 2 al provvedimento di approvazione dell'avviso) firmata dal legale rappresentante del soggetto proponente, comprendente la dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt 46 e 47 del D.P.R. n.445/2000, attestante il possesso di tutti i requisiti di partecipazione all'Avviso.

All'istanza di partecipazione dovrà essere allegata copia di un documento di identità del legale rappresentante.

2. Informativa sul trattamento dei dati personali (Allegato 3 al provvedimento di approvazione dell'avviso)

l'informativa sul trattamento dei dati personali dovrà essere firmata, per presa visione, dal legale rappresentante.

I moduli sono scaricabili in questa pagina nella sezione testo procedura.       

 

Settore Politiche per i bambini, le famiglie, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale

Direzione Sanità e Welfare

Monica Vietti

011 4323825

monica.vietti@regione.piemonte.it   

Atto di approvazione dell'Avviso
Documento PDF - 383.8 KB
Allegato 1 - Testo dell'Avviso
Documento PDF - 151.26 KB
Allegato 2 - Modello di istanza
Documento Word - 16.75 KB
Allegato 3 - Informativa privacy
Documento Word - 22 KB
Scheda progetto SUVIRE e MEDIARE 2022
Documento PDF - 268.49 KB
Piano finanziario SUVIRE e MEDIARE 2022
Documento PDF - 94.54 KB