Sale cinematografiche – Avviso pubblico di finanziamento. Invito alla presentazione di progetti relativi alla valorizzazione delle sale cinematografiche. Triennio 2022 – 2024. Annualità 2022

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Oggetto del bando
Legge regionale 1° agosto 2018 n. 11 "Disposizioni coordinate in materia di cultura", art. 33, comma 4 “Cinema, audiovisivo e multimedialità” e D.C.R. n. 227- 13907 del 5 luglio 2022 - Invito alla presentazione di progetti relativi ad attività di valorizzazione delle sale cinematografiche.
Domande dal
Scadenza
Temi
Cultura
Rivolto a
Terzo settore
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Avviso

Nell’ordinamento della Regione Piemonte è vigente la legge regionale 1° agosto 2018, n. 11 (Disposizioni coordinate in materia di cultura); l’art. 33, comma 2, afferma che la Regione riconosce il rilievo culturale ed economico della produzione cinematografica, televisiva, audiovisiva e multimediale, e ne favorisce lo sviluppo sul territorio piemontese, con particolare attenzione per la realizzazione di prodotti ad alto contenuto culturale, creativo e innovativo e al costante sviluppo di nuove tecnologie e modalità di fruizione.

In particolare l’art. 33, comma 4, sostiene che la Regione riconosce il ruolo della sala cinematografica quale presidio culturale del territorio, fattore di aggregazione sociale, elemento di valorizzazione dei centri urbani, prevedendo forme di sostegno al piccolo e medio esercizio indipendente sulla base di criteri stabiliti dal Programma Triennale della Cultura, di cui all'articolo 6, che tengono conto in particolare della collocazione delle sale in territori lontani dai flussi consolidati della distribuzione o in centri storici, della programmazione di cinema di qualità, della capacità dell'esercente di attivare iniziative di fidelizzazione del pubblico.

Anche il Programma Triennale della Cultura 2022/2024 sostiene il rilancio del ruolo della sala cinematografica.

Con il presente avviso si intende favorire lo sviluppo di quei progetti di circuitazione e radicamento territoriale che abbiano quali interlocutori il piccolo e medio esercizio indipendente, tenendo conto in particolare della collocazione delle sale in territori lontani dai flussi consolidati della distribuzione o in centri storici, della programmazione di cinema di qualità e della capacità dell'esercente di attivare iniziative di fidelizzazione del pubblico.

Il presente avviso è rivolto agli enti non lucrativi di diritto privato, ivi comprese tutte le tipologie di ETS – Ente Terzo Settore – previste dal decreto legislativo 117/2017 e s.m.i. “Codice del terzo settore”

Tutorial  Bandi attività culturali, patrimonio linguistico, spettacolo - Regione Piemonte al link

enti non lucrativi di diritto privato quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato, associazioni riconosciute e associazioni non riconosciute, fondazioni, imprese sociali incluse le cooperative sociali e tutte le tipologie di ETS Enti del Terzo Settore di cui al D. Lgs. 117/2017 e smi,   art. 4

Budget complessivo € 350.000,00 (sono previsti contributi di importo non inferiore a Euro 50.000,00 o superiore a Euro 150.000,00 a fronte di una richiesta di contributo non inferiore ad Euro 100.000,00)

L’istanza deve essere presentata, a pena di inammissibilità, dal legale rappresentante, perentoriamente nel periodo compreso tra il giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte e il 20 settembre esclusivamente tramite PEC (Posta Elettronica Certificata), all’indirizzo

attivitaculturali@cert.regione.piemonte.it

L’istanza deve essere sottoscritta, pena esclusione, dal legale rappresentante con una delle seguenti modalità:

- apposizione di firma digitale in formato .pdf con estensione .p7mCaDes

oppure

- sottoscrizione in maniera autografa su supporto cartaceo, convertita in rappresentazione digitale con estensione .pdf e inviata unitamente alla rappresentazione digitale (copia) con estensione .pdf del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica certificata, deve essere indicato il riferimento: (Denominazione del soggetto richiedente) - Avviso pubblico di finanziamento – l.r. 11/2018 – Valorizzazione delle sale cinematografiche.

L’istanza deve essere redatta utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dal Settore Promozione delle Attività Culturali.

Direzione Cultura e Commercio

Settore Promozione delle Attività Culturali

Morena Rabottini tel 011.432.2843 – morena.rabottini@regione.piemonte.it

Avviso_Sale cinema_2022
Documento PDF - 93.64 KB
Allegato 1c_Modello bilancio_Sale Cinema_2022
application/vnd.ms-excel - 58 KB
DD 152-2022_Rendicontazione
Documento PDF - 239.87 KB