Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
Gli interventi ammissibili a finanziamento sono volti a sostenere l’efficienza energetica, la gestione intelligente dell’energia e l’uso delle fonti rinnovabili nei presidi ospedalieri delle ASR inseriti nell’Allegato A della D.D. n. 614 del 02/10/2017 della Direzione regionale Sanità.
Domande dal
Scadenza
Temi
Sviluppo
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
FESR

Procedura

Bando a sportello

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 16.000.000,00 euro a valere sull’Asse IV, Azione IV.4c.1.1 e Azione IV.4c.1.2 del POR FESR 2014-2020 delle Regione Piemonte, come stabilito dalla D.G.R. n. 12-4588 del 23/01/2017 come modificata dalla D.G.R 25-7180 del 6 luglio 2018. L’agevolazione viene concessa se comporta costi ammissibili pari a un minimo di € 1.000.000. Questa  concorre fino all’80% dei costi ammissibili entro il limite massimo di € 4.000.000.

L’agevolazione massima erogabile è pari a € 3.200.000, sotto forma di contributo in conto capitale (fondo perduto), anche nel caso di progetti aventi costi ammissibili di valore superiore a € 4.000.000.

Rettifiche

Disciplinare per interventi di riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale (D.D.17 settembre 2018, n. 374 /A1904A). Rettifica per mero errore materiale.

Varianti e modifiche contrattuali.
Documento PDF - 171.62 KB

Modifica dei Bandi e dei Disciplinari aventi come beneficiari soggetti pubblici. Interventi ricadenti nel macroprocesso ''Realizzazione di opere e lavori pubblici''. Varianti e modifiche contrattuali.

Aziende Sanitarie Regionali (ASR) della Regione Piemonte.

16.000.000,00

Le domande devono essere inviate telematicamente compilando in ogni sua parte il “Modulo di domanda” (Allegato 2) disponibile sul sito: http://www.sistemapiemonte.it/.

Entro 5 giorni lavorativi dall’invio telematico della domanda, il file di testo della stessa, messo a disposizione dal sistema a conclusione della compilazione on line, deve essere trasmesso, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante/soggetto delegato con potere di firma del beneficiario sul modulo di domanda, via PEC, a Regione Piemonte – Direzione Competitività del sistema regionale – Settore Sviluppo energetico sostenibile insieme agli altri allegati obbligatori, via PEC, all’indirizzo mail: sviluppoenergetico@cert.regione.piemonte.it

Qualora, invece, la dimensione complessiva del file recante il modulo di domanda e gli allegati obbligatori sia superiore a 35 MB, gli allegati dovranno essere trasmessi, entro 5 giorni lavorativi dall’invio telematico del modulo di domanda, mediante lettera raccomandata A/R su supporto informatico (DVD o CD non riscrivibile) al seguente indirizzo:

Regione Piemonte – Direzione Competitività Sistema Regionale

Settore Sviluppo energetico sostenibile

Corso Regina Margherita 174 – 10152 TORINO

POR FESR 2014/2020 “Obiettivo specifico IV.4c.1”

Disciplinare per interventi di riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale.

A1616A - Sviluppo energetico sostenibile

settore.sviluppoenergetico@regione.piemonte.it

Telefono segreteria 0114321411