PSR Piemonte 2014-2020. Misura 16. Costituzione, gestione e operatività dei gruppi operativi del Partenariato europeo per l’innovazione in agricoltura

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Scaduto
Scadenza
Temi
Agricoltura
Ambiente e Territorio
Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore
Risorse
FEASR/PSR

Procedura

Bando

MISURA 16 – Cooperazione
SOTTOMISURA 16.1 – Sostegno per la costituzione, la gestione e l'operatività dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura
OPERAZIONE 16.1.1 - Costituzione, gestione e operatività dei gruppi operativi dei PEI
Il Bando è rivolto al solo settore forestale e l’apertura delle domande di sostegno fa riferimento all’Azione 1.
Il Bando relativo all’operazione 16.1.1 prevede l’attivazione di due distinte azioni:

  • Azione 1, relativa alla costituzione dei gruppi operativi e alla concretizzazione di idee progettuali in proposte progettuali.
  • Azione 2, che finanzia il sostegno alla gestione dei GO e l'attuazione dei progetti. Le due Azioni sono conseguenti l’una all’altra temporalmente. La partecipazione all’Azione 2 non è possibile se non si è stati ammessi a finanziamento nell’Azione 1.

Il Bando finanzia progetti di innovazione in campo forestale, in particolare l’operazione si propone di sostenere e promuovere la cooperazione fra almeno due soggetti per:

  • la creazione e la gestione dei Gruppi operativi (GO) del Partenariato europeo per l'innovazione in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura (PEI-AGRI), nonché la concretizzazione di idee innovative in proposte progettuali;
  • l'attuazione di progetti di sviluppo sperimentale, di progetti di innovazione di processo, di innovazione organizzativa e l'attuazione di progetti di innovazione sociale, di progetti dimostrativi  e di progetti pilota.

I GO si costituiscono con riferimento a una specifica opportunità da promuovere e/o a una particolare problematica da risolvere mediante soluzioni innovative con riferimento agli obiettivi del PEI.

Il bando è riservato a gruppi di cooperazione costituiti da almeno due soggetti che lavorano di concerto. Uno dei partner assume il ruolo di Capofila.

I gruppi di cooperazione devono essere neo costituiti. Gli eventuali GO già costituiti nell’ambito dei diversi bandi di attuazione della M16 relativi al comparto forestale non possono quindi partecipare in quanto tali ma devono modificare la compagine associativa.

Il limite massimo di progetti/gruppi di cooperazione cui un medesimo soggetto può partecipare in qualità di capofila è pari a 1 per ciascun bando in ambito forestale.

Il limite massimo di progetti/gruppi di cooperazione cui un medesimo soggetto può partecipare in qualità di componente (con ruolo di capofila compreso) di gruppi di cooperazione è pari a 5 nell’ambito dell’intera Misura 16 relativa al comparto forestale.

Le categorie di soggetti che possono far parte del gruppo di cooperazione, sono le seguenti:

  • imprese agricole e/o forestali;
  • organismi di ricerca, erogatori di servizi di base, organismi specializzati e/o di supporto tecnico;
  • costruttori di macchine e attrezzature agricole e forestali, produttori di mezzi tecnici per l’agricoltura e per l’allevamento e di prodotti in legno;
  • altri soggetti del settore agroalimentare e forestale e della filiera del legno, dei territori rurali e della società civile, enti locali.

75.000 €

Per Azione 1 :le domande devono essere presentate dal 15/01/2019 fino alle ore 12, 30 del 15 /05/2019

Le domande devono essere presentate in modalità informatizzata tramite il SIAP.

Le domande di sostegno devono essere predisposte ed inviate esclusivamente attraverso il servizio “PSR 2014-2020” , pubblicato sul portale www.sistemapiemonte.it  nella sezione “Agricoltura”.

Foreste

Paola Bergero  e-mail: paola.berbero@regione.piemonte.it

Marco Corgnati e-mail: marco.corgnati@regione.piemonte.it

DD 209 del 25.1.2019.pdf
Documento PDF - 249.92 KB