PSR 2014-2022. Op. 512 “Impianti di protezione con reti antigrandine". Bando n. 5/2023

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Aperto
Oggetto del bando
D.D. 1205/A1714A del 27/12/2023 "Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. MISURA M05, OPERAZIONE 5.1.2. Prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo abiotico. Reti antigrandine. BANDO n. 5. Istruzioni operative in applicazione alla D.G.R. n. 21-8011 del 22 dicembre 2023."
Domande dal
Scadenza
Temi
Agricoltura
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FEASR/PSR/CSR

Procedura

Bando

L'azione 1 dell’Operazione 5.1.2 del PSR 2014-2022 sostiene investimenti di prevenzione dei danni da avversità atmosferiche, costituiti da Impianti di protezione con reti antigrandine. Ogni impianto di protezione con reti antigrandine deve essere realizzato per la difesa attiva di uno specifico prodotto agricolo, individuato dal codice di identificazione d’uso della superficie in termini di tipo di coltura. Il sostegno concesso è pari al 50% del costo dell'investimento ammissibile per ciascun impianto di protezione.

Agricoltori in attività ai sensi dell’art. 9 del Regolamento (UE) n. 1307/2013, sia persone fisiche che persone giuridiche, singoli o associati.

Euro 506.924,12

Esclusivamente per via telematica, tramite il servizio "PSR 2014-2022 (PSR20)".

Direzione Agricoltura e Cibo, Settore "Infrastrutture, territorio rurale, calamità naturali in agricoltura".

Germano Tosin (germano.tosin@regione.piemonte.it, tel 011 432 4837)

Denis Lazzaro (denis.lazzaro@regione.piemonte.it, tel 011 432 5248)

Testo del Bando
Documento PDF - 385.59 KB