Programma regionale per la difesa del bestiame e il risarcimento danni per predazioni da canidi sui pascoli

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Oggetto del bando
L.R. 14.05.2015 n. 9, art. 9. D.G.R. n. 4-1317 del 05 maggio 2020. Programma regionale di intervento a sostegno dei costi per la difesa del bestiame e il risarcimento dei danni causati dalle predazioni da canidi sui pascoli piemontesi. Apertura bando n. 1/2020.
Domande dal
Scadenza
Temi
Agricoltura
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

Corresponsione degli aiuti a favore degli allevatori di ovini, caprini, bovini, equini o altre specie di interesse zootecnico previsti dal programma regionale di intervento a sostegno dei costi per la difesa del bestiame e il risarcimento dei danni causati dalle predazioni da canidi sui pascoli piemontesi, di cui alla DGR n. 4-1317 del 05 maggio 2020.

Allevatori di ovini, caprini, bovini, equini o altre specie di interesse zootecnico previsti dal Programma regionale di intervento a sostegno dei costi per la difesa del bestiame ed il risarcimento dei danni causati dalle predazioni da canidi sui pascoli piemontesi, approvato dalla Giunta regionale con atto deliberativo n. 4-1317 del 05 maggio 2020

euro 200.000,00

Le domande di aiuto dovranno essere inserite su apposita procedura SIAP, raggiungibile
nella sezione “Finanziamenti, contributi e certificazioni” alla voce Aiuti di stato, contributi
regionali e indennizzi (NEMBO)”, entro il 30 giugno 2020, per:

  • l’indennizzo dei capi predati nel periodo che intercorre dal 01/06/2019 al 30/05/2020;
  • la dotazione di sistemi di protezione per la stagione di pascolo 2020.

Direzione Agricoltura

Settore A1701B “Produzioni agrarie e zootecniche”

D.D. n. 302 del 18.5.2020
Documento PDF - 219.92 KB