Piemonte e Africa sub-sahariana Anno 2022 - Partenariati territoriali per un futuro sostenibile

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
L.R. 67/95. Bando pubblico finalizzato a sostenere le iniziative di cooperazione decentrata delle Autonomie Locali piemontesi in Africa sub-sahariana, per consolidare e rafforzare i partenariati territoriali tra le comunità piemontesi e africane e accrescerne la consapevolezza sul ruolo e l’importanza della cooperazione decentrata come risorsa del territorio.
Domande dal
Scadenza
Temi
Cooperazione internazionale
Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Terzo settore
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

La Regione Piemonte intende sostenere progetti di cooperazione decentrata promossi dalle Autorità Locali piemontesi impegnate nella cooperazione allo sviluppo nei seguenti Paesi : Benin, Capo Verde, Costa d’Avorio, Repubblica di Guinea (Conakry), Mali, Mauritania e Niger.

Le iniziative cofinanziate sul presente Bando dovranno contribuire a:

  • promuovere lo sviluppo locale sostenibile dei contesti territoriali dei Paesi dell’Africa Sub –sahariana identificati e il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni locali ;

  • ridurre la povertà, le ineguaglianze e l’insicurezza alimentare.

    Inoltre dovranno:

  • facilitare le relazioni tra le comunità partner, piemontesi e africane;

  • migliorare la reciproca percezione dei territori, favorendo in particolare una maggiore conoscenza delle realtà nelle quali si originano i flussi migratori.

Le domande di contributo potranno essere presentate esclusivamente dai seguenti soggetti pubblici del territorio piemontese: Province, Città Metropolitana, Comuni, Unioni montane del territorio piemontese e ogni forma associativa tra i medesimi prevista dal T.U.EE.LL. vigente o da sedi piemontesi delle Associazioni di Enti Locali di cui al punto 272 T.U.EE.LL..

Le risorse complessive messe a disposizione dal presente Bando ammontano a Euro 275.000,00 (CUP J69I22000800006), come previsto dal Piano annuale 2022 degli interventi regionali per la promozione di una cultura ed educazione di pace, per la cooperazione e la solidarietà internazionale approvato con D.G.R. n. 24- 5711 del 30/9/2022.

La domanda di contributo deve essere trasmessa esclusivamente da posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: affari.internazionali@cert.regione.piemonte.it indicando nell’oggetto della mail: Partecipazione Bando pubblico “Piemonte e Africa sub-sahariana Anno 2022”.

I soggetti proponenti dovranno allegare alla PEC di trasmissione i seguenti documenti in pdf, redatti secondo i modelli allegati nella specifica sezione :

  • Modulo di domanda (Modulo A) debitamente compilato e sottoscritto dal rappresentante legale del soggetto richiedente con firma digitale (o sottoscritta in originale allegando la fotocopia di un documento di identità);

  • Preventivo di spesa (Modulo 1) in conformità con i parametri indicati e le spese ammissibili previste, TABELLA 1- SPESE AMMISSIBILI;

  • Lettera di partenariato dell’Autorità Locale del Paese di intervento (potrà essere trasmessa entro i successivi 10 giorni con adeguata motivazione);

  • Lettere di adesione e/o sostegno dei partner piemontesi e africani.

Settore Relazioni Internazionali e Cooperazione

Affari.internazionali@regione.piemonte.it

Contatti

Angelica Domestico

tel. 011 432 4626

angelica.domestico@regione.piemonte.it

Claudia Re

tel. 011 432 2680

claudia.re@regione.piemonte.it

MODULO A - Domanda di contributo
application/vnd.oasis.opendocument.text - 39.43 KB
Modulo 1 - Preventivo di spesa
application/vnd.oasis.opendocument.spreadsheet - 24.84 KB