Interventi rivolti ad autori di violenza

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
Bando per l’accesso a finanziamenti destinati al sostegno di interventi per gli autori di violenza da attuarsi nel territorio regionale.
Scadenza
Temi
Diritti
Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

Le attività oggetto di finanziamento sono descritte nell’allegato 1) del bando.

Per la valutazione delle istanze sarà costituito da parte della Direzione competente uno specifico nucleo di valutazione.

Le attività e gli interventi che saranno oggetto di finanziamento potranno realizzarsi dal 2019 sino al 30.9.2020 purché le spese ammissibili siano state effettuate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando.

I soggetti beneficiari del finanziamento dovranno presentare la rendicontazione  attestante le spese sostenute e gli interventi realizzati entro il 31.10.2020.

Possono presentare domanda:

a) enti locali e organizzazioni titolari dei Centri Antiviolenza, iscritti all’apposito albo regionale di cui alla DGR n. 8-4622 del 6/2/2017,

b) altri enti locali, singoli o associati nelle forme previste dalla legge, impegnati nella promozione e/o realizzazione di interventi e attività a favore degli autori della violenza;

c) organizzazioni iscritte negli appositi albi e registri regionali del volontariato e della promozione sociale o iscritte al registro delle Onlus presso l’Agenzia delle entrate,

d) soggetti di cui alle lettere a), b) e c) di concerto o di intesa, secondo le forme previste dalla normativa vigente;

Le organizzazioni di cui alla lettera c) devono avere maturato un’esperienza di lavoro specifica a favore degli autori di violenza di genere, di durata almeno quadriennale.

100.000,00 euro

Il termine entro il quale presentare le istanze secondo le modalità indicate negli allegati 1), 2) e 3) del bando è fissato per il 31 maggio 2019.Le istanze devono essere inviate esclusivamente tramite PEC, al seguente indirizzo: famigliaediritti@cert.regione.piemonte.it

Settore Politiche per le famiglia, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale

Adriana Barbara Bisset 
Tel.: 0114323173
E-mail: adrianabarbara.bisset@regione.piemonte.it

Testo del bando
Documento PDF - 604.11 KB
Definizione criteri - Delibera di giunta
Documento PDF - 532.04 KB