Interventi per il 2021 di ammodernamento tecnologico, informatizzazione e allestimento di sedi destinate a biblioteche pubbliche e di interesse locale. L.R. 11/2018

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Oggetto del bando
Invito alla presentazione delle istanze di contributo per interventi di ammodernamento tecnologico, informatizzazione e allestimento di sedi destinate a biblioteche pubbliche e di interesse locale per l’anno 2021. L.r.11/2018
Domande dal
Scadenza
Temi
Cultura
Rivolto a
Enti pubblici
Terzo settore
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Avviso

Attraverso il presente Avviso, la Regione Piemonte, in ottemperanza a quanto stabilito dalla D.G.R. n. 26-4260 del 02.12.2021 e dalla D.G.R. n. 23-7009 del 08/06/2018 al fine di rispondere alle necessità esposte dai rappresentanti delle biblioteche pubbliche anche in merito alla formazione del presente avviso, intende sostenere nell’anno 2021 interventi finalizzati all’ammodernamento tecnologico, informatizzazione e allestimento sedi destinate a biblioteche pubbliche e di interesse locale.

Sono ritenute ammissibili le seguenti spese:

a) spese per acquisto di hardware (a titolo esemplificativo: PC, stampanti scanner, server ecc.);

b) spese per acquisto di strumentazioni e dotazioni tecnologiche finalizzate al miglioramento dei servizi offerti all’utenza e al controllo ambientale; (a titolo esemplificativo: software gestionali, tablet, videocamere, lavagne luminose e ogni altra strumentazione tecnologica connessa alla fruizione del servizio);

c) spese per acquisto di arredi ed attrezzature per la biblioteca.

Non sono ritenute ammissibili spese diverse da quelle sopra elencate e in particolare sono escluse le seguenti spese:

- opere murarie, impianti elettrici, impianti di condizionamento, impianti antincendio, impianti idraulici e ristrutturazioni murarie in genere;

- opere di manutenzione ordinaria degli immobili oggetto dell’investimento;

- beni da acquisire in leasing;

- canoni di abbonamento;

- beni usati.

Le spese sopra elencate possono essere riferite ad interventi avviati a partire dal 01/01/2021 (data prima fattura).

Il sostegno economico consiste in un contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese complessive ritenute ammissibili e coerenti con le finalità del presente avviso, e comunque non superiore al massimale di € 15.000,00.

Il contributo assegnabile non potrà tuttavia essere inferiore all’importo di € 1.500,00 a fronte pertanto di un progetto di spesa pari a € 1.875.

 

1) gli enti locali titolari di biblioteche pubbliche;

2) gli enti privati a cui i comuni titolari della biblioteca pubblica abbiano affidato la completa gestione della stessa.

I soggetti di cui al punto 2 devono:

a) essere soggetti dotati di personalità giuridica;

b) essere in possesso di codice fiscale e, nel caso di svolgimento di attività anche marginali di natura commerciale, di Partita Iva.

Euro 1.250.000,00

A partire dalle ore 9.00 del giorno 27/12/2021 i soggetti proponenti possono presentare domande via Internet, accendendo tramite il portale Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018, e compilando il modulo telematico presente a questo link.

Per accedere a Sistema Piemonte, il legale rappresentante o suo delegato deve autenticarsi tramite Certificato di Autenticazione o SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Il richiedente dovrà procedere all’upload e contestuale invio della domanda, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato con poteri di firma, unitamente a tutta la documentazione obbligatoria.

All’inserimento della domanda è necessario indicare la tipologia del richiedente (Pubblico o Privato).

A tal proposito si segnala che non saranno considerate ricevibili e pertanto decadranno le domande per le quali non siano rispettate le modalità sopra indicate e il riconoscimento della firma digitale con un sistema idoneo.

Il soggetto richiedente il contributo deve essere titolare di una casella di Posta Elettronica Certificata da inserire nel campo predisposto in Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018.

L’istanza deve essere redatta utilizzando la modulistica appositamente predisposta e disponibile sulla piattaforma FINDOM il cui link è riportato sopra.

Tutta la documentazione necessaria è reperibile sul sito di Finpiemonte a questo link.

Documenti da allegare alla domanda

L’istanza firmata digitalmente e presentata attraverso Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018 deve essere completa della seguente documentazione:

- bilancio preventivo dell’intervento, articolato in entrate e uscite, da redigersi sul Modulo di domanda nella sezione “ C - Spese” di Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018;

- relazione di progetto da redigere secondo lo schema scaricabile direttamente dalla piattaforma Findom e disponibile sul sito di Finpiemonte nella pagina dedicata all’agevolazione a questo link   : 

- limitatamente ai soggetti privati copia dell’atto costitutivo, e dello statuto in vigore;

. limitatamente ai soggetti privati copia della convenzione e/o accordo scritto da cui si evinca l’affidamento della completa gestione della biblioteca pubblica da parte del Comune;

- copia della delega, unitamente al documento di identità del legale rappresentante delegante (documento obbligatorio solo in caso di delega);

La documentazione sopra elencata va obbligatoriamente trasmessa attraverso Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018.

Le istanze presentate dai soggetti privati devono obbligatoriamente assolvere l’imposta di bollo di euro 16,00 con una delle seguenti modalità:

a) la marca da bollo può essere acquistata con modalità tradizionale (tabaccheria, ecc.) annullata e conservata con la documentazione relativa all’istanza; il numero identificativo seriale deve essere trascritto nel campo predisposto su Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018;

b) la marca da bollo può essere acquistata virtualmente presso i soggetti fornitori del servizio.

 

Dall’obbligo di adempiere all’imposta di bollo sono escluse le Pubbliche amministrazioni ai sensi del DPR 642/1972, nonché, ai sensi della normativa vigente, le Organizzazioni di volontariato, le Associazioni di promozione sociale, le ONLUS, gli Enti ecclesiastici e le Cooperative sociali. I soggetti esenti devono indicare nei campi predisposti su Sistema Piemonte Bandi Cultura, Turismo e Sport - FINanziamenti DOMande - Bandi L.R. 11/2018 i motivi dell’esenzione (si vedano le Regole di compilazione).

 

La domande vengono esaminate in ordine cronologico di arrivo telematico , fino ad esaurimento delle risorse disponibili e le stesse possono essere presentate fino al termine di chiusura delle sportello fissato al 31.03.2021 , fatte salve eventuali comunicazioni di termine/sospensione da parte di Finpiemonte.

Settore Promozione dei Beni librari e archivistici, Editoria e Istituti Culturali

Informazioni e chiarimenti sui contenuti dell’Avviso e le modalità di presentazione delle domande potranno essere richiesti:

  • a Finpiemonte tramite il form di richiesta presente a questo link
  • oppure chiamando il numero 011/57.17.777 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Per problemi tecnici relativi alla funzionalità di Sistema Piemonte – Bandi Cultura, Turismo e Commercio – Bandi L.R. 11/2018 - FINanziamenti DOMande è necessario: