Finanziamento di progetti pilota per innovazione e sostenibilità ambientale in campo forestale. PSR Piemonte 2014-2020. Misura 16

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Oggetto del bando
L’agevolazione prevista è un contributo in conto capitale la cui intensità è fissata nella misura dell’80% della spesa ammissibile, L’importo minimo e massimo della spesa ammissibile riferito al singolo progetto oggetto di finanziamento è pari rispettivamente a 50.000,00 € e 600.000,00 €.
Temi
Ambiente e Territorio
Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FEASR/PSR

Procedura

Bando

Il bando dell'operazione 16.2.1 del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 finanzia progetti pilota in campo forestale.

I temi prioritari dei progetti pilota finanziati sono l'innovazione e la sostenibilità ambientale e  fra gli obiettivi dell’Operazione 16.2.1 adattati allo specifico contesto forestale e della filiera del legno rientrano :

- la promozione dell'uso efficiente delle risorse, la redditività, la produttività, la competitività, la riduzione delle emissioni, il rispetto dell'ambiente e la resilienza climatica;

- la contribuzione all'approvvigionamento regolare e sostenibile di prodotti forestali (legno e altri prodotti del bosco) aumentando il livello di cooperazione tra produttori e trasformatori del settore;

- Il miglioramento dei metodi di tutela dell'ambiente, la mitigazione dei cambiamenti climatici e l’ adattamento ad essi, promuovendo la gestione sostenibile delle risorse.

E' prevista un’unica fase rappresentata dal deposito dell’elaborato progettuale definitivo. Il progetto pilota sarà oggetto di selezione, che si concluderà con la redazione di una graduatoria di merito. Verranno attuate le sole proposte ammesse a contributo in base alla graduatoria.

Il Bando è riservato a gruppi di cooperazione costituiti da almeno due soggetti, in cui uno dei partner assume il ruolo di Capofila

I gruppi di Cooperazione devono essere neo costituiti. Gli eventuali Gruppi di Cooperazione già formatisi nell’ambito dei diversi bandi di attuazione della M16 non possono partecipare in quanto tali ma devono modificare la compagine associativa.

Il limite massimo di progetti/gruppi di cooperazione cui un medesimo soggetto può partecipare in qualità di componente (con ruolo di capofila compreso) di gruppi di cooperazione è pari a 5 nell’ambito dell’intera Misura 16 forestale.

Le categorie di soggetti che possono far parte del gruppo di cooperazione, sono le seguenti:

  • proprietari di terreni agricoli e forestali,
  • operatori del comparto forestale e della filiera del legno,
  • enti locali,
  • organismi di ricerca,
  • poli e reti di imprese.

€ 1.450.000,00 € - dotazione finanziaria del Bando

Le domande di sostegno (o domande di aiuto) devono essere presentate a partire dal giorno 5 marzo 2019 e sino alle ore 12.30.00 del giorno 4 luglio 2019, pena la non ricevibilità della domanda stessa. Le domande devono essere presentate in modalità informatizzata tramite il SIAP.

Le domande di sostegno devono essere predisposte ed inviate esclusivamente attraverso il servizio “PSR 2014-2020” , pubblicato sul portale www.sistemapiemonte.it  nella sezione “Agricoltura”.

Foreste

Paola Bergero  e-mail: paola.bergero@regione.piemonte.it

Marco Corgnati e-mail: marco.corgnati@regione.piemonte.it