Editoria locale: contributi 2021

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
Bando 2021 per i contributi destinati a favorire lo sviluppo del sistema delle imprese editoriali dell’informazione periodica locale e delle testate giornalistiche online
(L.R. n. 18/2008; D.G.R. n. 22 - 3452 del 23 giugno 2021)
Domande dal
Scadenza
Temi
Sviluppo
Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando a sportello

L'obiettivo è favorire lo sviluppo del sistema delle imprese editoriali dell’informazione locale (della stampa periodica e delle testate giornalistiche online), così come previsto dalla legge regionale 18/2008, mediante:
    1. sostegno alle spese per l’acquisto della carta per la stampa dei periodici locali fino ad un massimo del 20 per cento della spesa complessiva (art. 8, comma 1, lett. b);
    2. sostegno alle spese per l’acquisto di abbonamenti alle agenzie di stampa di informazione locale fino ad un massimo del 100 per cento della spesa complessiva (art. 8, comma 1, lett. c);
    3. sostegno alle spese per l’acquisto di abbonamenti alle agenzie di stampa di informazione locale per le testate giornalistiche online fino ad un massimo del 100 per cento della spesa complessiva (art. 9 bis, comma 2 lett. a);
    4. sostegno alle spese per l’acquisto dell’abbonamento annuale dello spazio server fornito dall’hosting provider, fino ad un massimo del 50 per cento della spesa complessiva (art. 9 bis, comma 2 lett. b);
    5. sostegno alle spese per l’ottimizzazione del sito web per i dispositivi mobili (mobile-friendly) fino ad un massimo del 50 per cento della spesa complessiva (art. 9 bis, comma 2 lett. c).

Imprese editoriali dell’informazione periodica locale e testate giornalistiche online (Imprese, aziende, cooperative e associazioni editoriali con sede legale e attività produttiva in Piemonte, iscritte al registro degli operatori della comunicazione, dotate di una struttura minima di n. 2 dipendenti, anche part-time, e aventi come collaboratori di redazione almeno n. 2 pubblicisti regolarmente retribuiti).

337.500 euro complessivi per l'annualità 2021, per un importo massimo di 35.000 euro a beneficiario.

I soggetti destinatari dei contributi devono presentare le domande alla Regione, corredate della documentazione prevista, utilizzando la procedura predisposta dal Settore competente. 
Le domande devono essere compilate ed inviate telematicamente tramite il sistema FINDOM - Finanziamento Domande

L’Amministrazione regionale potrà comunque richiedere l’ulteriore documentazione che si rendesse necessaria o utile per l’istruttoria.
Le domande presentate prima della data di apertura del bando o dopo quella di chiusura del medesimo e quelle non redatte in conformità alla modulistica prescritta ovvero gravemente carenti della documentazione richiesta non verranno prese in considerazione.
E’ esclusa qualsiasi altra modalità di invio, pena l’inammissibilità della domanda.
 In caso di utilizzo di formati diversi la domanda non potrà essere presa in considerazione.

Rocchina Demasi

011/4324585; rocchina.demasi@regione.piemonte.it

Anna Sorrentino

011/4324923; anna.sorrentino@regione.piemonte.it

D.D. Apertura Bando Editoria 2021
Documento PDF - 362.45 KB