CSR 2023-2027. Benessere animale - Classyfarm (SRA 30)

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Esito
Oggetto del bando
Presentazione di domande di aiuto/pagamento ai sensi dell’intervento dello Sviluppo rurale per l’Ambiente (SRA) 30 del PSP e del CSR 2023-2027 Benessere animale – Azione B - Classyfarm.
Domande dal
Scadenza
Temi
Agricoltura
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FEASR/PSR/CSR

Procedura

Bando

ll rispetto del benessere degli animali in quanto “esseri senzienti” è uno dei principi dell’Unione europea; esso è strettamente connesso alla sanità animale, in quanto una migliore sanità animale favorisce un maggior benessere degli animali e viceversa.

Attraverso pratiche di allevamento più sostenibili e più aderenti alle esigenze naturali delle specie allevate (minori fonti di stress e di sofferenza fisica, alimentazione idonea, condizioni di stabulazione adeguate alle esigenze specifiche), nonché più attente alla biosicurezza (emissioni, gestione deiezioni e reflui, ecc.), è possibile migliorare il benessere e contribuire indirettamente, ma in maniera rilevante, alla riduzione dell’antimicrobico resistenza negli animali e dell’inquinamento ambientale.

 

Rettifiche

Integrazioni e modifiche al bando
Documento PDF - 117.46 KB

Chiarimenti

ATTENZIONE: Le istruzioni operative per la prosecuzione degli impegni del CSR 2023/2027 nelle campagne successive al 2023 e la presentazione delle domande di pagamento vengono pubblicate sul sito istituzionale Regione Piemonte, alla pagina: https://www.regione.piemonte.it/web/temi/fondi-progetti-europei/svilupp… 

- Imprenditori agricoli in attività, singoli o associati;

- Enti ed altri soggetti di diritto pubblico titolari di allevamenti. Sono escluse le ATS (Ass. Temporanee di Scopo)

titolari di allevamenti localizzati in Piemonte.

Verranno applicate le condizioni di ammissibilità/esclusione relative ad ogni azione; le domande di aiuto ammissibili saranno ordinate in graduatoria secondo i punteggi dei criteri di selezione sottoposti alla consultazione del Comitato di monitoraggio del Complemento dello Sviluppo Rurale 2023-2027 del Piemonte.

7.000.000,00 nell’arco di 3 anni.

Esclusivamente in modalità telematica, attraverso il servizio “Sviluppo Rurale 2023-2027” disponibile sul portale https://servizi.regione.piemonte.it 

La presentazione può essere effettuata in proprio dal richiedente, oppure dal CAA o altro delegato, previa registrazione.

Direzione Agricoltura e Cibo, Settore “Produzioni agrarie e zootecniche

Emanuele Parzanese (emanuele.parzanese@regione.piemonte.it 011.4325117)

Elisa Spaziani (elisa.spaziani@regione.piemonte.it 011.4324879)

Marina Pregno (marina.pregno@regione.piemonte.it).

Testo del Bando
Documento PDF - 896.79 KB