Corsi di formazione per lavoratori occupati anno 2022 - Avviso alle imprese

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Aperto
Oggetto del bando
POR FSE 2014-2020. D.G.R. n. 18-4252 del 03/12/2021. Adempimenti in merito all'estensione al 31 dicembre 2022 del periodo di applicazione della Direttiva formazione continua dei lavoratori occupati – voucher formativi a catalogo 2019-2021 di cui alla D.G.R. n. 15-8879 del 06/05/2019. Approvazione per l’anno 2022 dell’Avviso ai lavoratori occupati e dell’Avviso alle imprese e soggetti assimilati per l’assegnazione di voucher di partecipazione ai corsi inseriti sul Catalogo regionale dell’Offerta Formativa per l’anno 2022
Scadenza
Temi
Formazione professionale
Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FSE

Procedura

Avviso

L’Avviso disciplina utilizzo delle risorse del POR FSE 2014-2020 relative alla misura 3.10IV.12.2.03 destinate alle imprese e soggetti assimilati, per le attività formative presenti sul Catalogo Regionale dell’Offerta Formativa per l’anno 2022 costituito dal Catalogo per il territorio della Città metropolitana di Torino, approvato con D.D. n. 50 del 01/02/2022 e dal Catalogo per il restante territorio regionale (ambiti 1,2 e 3), approvato con D.D. n. 1526 del 12/11/2019 e s.m.i. e prorogato dalla succitata D.G.R. 18-4252 fino al 31/12/2022.

Le attività di formazione autorizzate e inserite nel Catalogo regionale anno 2022 a valere sulla misura in oggetto, sono destinate ai titolari e coadiuvanti delle micro imprese che intendano partecipare a una o più attività del Catalogo per la propria formazione e alle micro, piccole, medie e grandi imprese localizzate nel territorio della Regione Piemonte che intendano far partecipare i propri addetti ad una o più attività comprese nel suddetto Catalogo. Al fine di favorire la partecipazione diffusa del maggior numero di lavoratori alle attività formative, vengono rilasciati voucher di partecipazione per un valore massimo complessivo non superiore a € 3.000,00 pro capite per un triennio, utilizzabili presso i soggetti erogatori titolari delle attività stesse (di seguito Agenzie Formative), a parziale copertura del costo del corso a catalogo.

Per ogni attività formativa il voucher di partecipazione può coprire una quota percentuale diversificata (dal 50% al 70%) del costo complessivo della stessa indicato nel Catalogo regionale anno 2022., in relazione alla dimensione dell’impresa richiedente; la quota complementare è a carico dell’impresa stessa nella misura prevista dalla normativa dell’Unione Europea in materia di aiuti di stato, fatto salvo il limite massimo del valore complessivo dei voucher pro capite (3.000,00 Euro).   

Possono richiedere uno o più voucher formativi aziendali  (per la partecipazione di uno o più dei propri addetti ai corsi approvati sul Catalogo regionale anno 2022), le imprese e in generale i soggetti ad esse assimilati localizzate in Piemonte.

Euro 500.000,00

I legali rappresentanti delle imprese/soggetti assimilati, dopo aver individuato nel Catalogo regionale anno 2022 il/i corso/i di proprio interesse, possono presentare la domanda di attribuzione voucher per sé o per i propri addetti esclusivamente attraverso l’apposita procedura informatica di gestione voucher, disponibile presso l’Agenzia Formativa titolare del corso.

Direzione Istruzione Formazione e Lavoro

Settore Formazione Professionale

formazionecontinua@regione.piemonte.it per gli ambiti territoriali:

  • 1 (Novarese-Vercellese-Biellese-Verbano Cusio Ossola);
  • 2 (Astigiano – Alessandrino);
  • 3 (Cuneese)

catalogo2022@regione.piemonte.it per il territorio della città metropolitana