Contributi negli interessi sui prestiti per la conduzione aziendale per singoli e forme associate di meno di cinque imprenditori

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
L.R. n. 63/78 art. 50. D.G.R. n. 11-5559 del 25/3/2013 - Programma regionale per la concessione di contributi negli interessi sui prestiti per la conduzione aziendale. Approvazione bando 2020 ed istruzioni operative per imprenditori agricoli singoli ed altre forme associate composte da meno di cinque imprenditori agricoli.
Domande dal
Scadenza
Temi
Agricoltura
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

L’importo del prestito di conduzione ammissibile a finanziamento dovrà essere compreso tra un minimo di € 5.000,00 ed un massimo di € 80.000,00. Il contributo regionale negli interessi è ordinariamente fissato pari all’1% per le imprese ubicate in zona di pianura o di collina e pari all’1,5% per quelle ubicate in zona di montagna; qualora le risorse destinate al presente bando non fossero sufficienti a soddisfare tutte le istanze pervenute, prima di applicare le priorità previste si provvederà a ridurre il contributo regionale negli interessi, limitandolo fino allo 0,6%  per le imprese ubicate in zona di pianura o di collina, e fino all'1,1% per quelle ubicate in zona di montagna.

Imprenditori agricoli singoli ed altre forme associate composte da meno di cinque imprenditori agricoli.

Direzione Agricoltura

  • Approvazione elenco delle domande ammissibili a finanziamento: Settore A1707B - Strutture delle imprese agricole ed agroindustriali e energia rinnovabile 
  • Istruttoria concessione del contributo, verifica della rendicontazione bancaria, eventuale recupero dei contributi, redazione degli elenchi di liquidazione e incarico all’organismo pagatore regionale (ARPEA) alla liquidazione ed al pagamento dei contributi negli interessi sui prestiti per la conduzione aziendale: Settore A1711C - Attuazione programmi relativi alle Strutture delle aziende agricole e alle avversità atmosferiche 

Carlo Ernesto Cavellini tel 011.4323063 | carloernesto.cavellini@regione.piemonte.it