Contributi per azioni di sviluppo delle Scuole Eco-attive -a.s. 2022/2023  

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Esito
Oggetto del bando
Avviso pubblico per la presentazione di domanda di contributo per la realizzazione di progetti per azioni di sviluppo delle scuole eco-attive
Domande dal
Scadenza
Temi
Istruzione
Rivolto a
Enti pubblici
Risorse
Risorse regionali
Esito
Allegato 1 - Graduatoria
Documento PDF - 411.61 KB
Allegato 2 - Elenco istanze non ammesse
Documento PDF - 97.56 KB

Procedura

Avviso

Il bando si propone di finanziare progetti di scuola eco-attiva che mette al centro della sua azione la sostenibilità, lavorando su diverse dimensioni: quella “fisica” [efficientamento energetico, acquisti verdi, raccolta differenziata, mobilità sostenibile casa/scuola, alimentazione, plastic free, uso di materiali e oggetti ri-ciclati, risparmio risorse, ecc.], quella dei processi di insegnamento/apprendimento (contenuti e metodi), sui processi e climi relazionali; quelli relativi alla partecipazione interna ed esterna; ecc. Tutto ciò coinvolgendo tutta l’attività della scuola nel dialogo, nella cooperazione e nella co-progettazione con il contesto territoriale circostante.

Per processi volti a caratterizzare una scuola come scuola eco-attiva si intendono azioni organizzative, percorsi di lavoro svolti dalle classi e/o da gruppi di studenti a composizione mista, percorsi di lavoro tra insegnanti per definire il curricolo, percorsi partecipativi che includono le famiglie, azioni progettuali

La Direzione regionale Istruzione, Formazione e Lavoro ha promosso un percorso di formazione/ricerca sulle scuole eco-attive per gli a.s 21/22 e 22/23, in collaborazione con la Direzione regionale Ambiente, Energia e Territorio e con USR Piemonte, ARPA Piemonte, Forum della Scuola, Cinemambiente, CESEDI/Città Metropolitana, IRES Piemonte, WEEC Italia/Istituto Scholè. La formazione/ricerca è incentrata sull’idea e sulla pratica di scuola eco-sostenibile o, per usare l’espressione che si è affermata nel contesto piemontese, di scuola eco-attiva. I partecipanti si impegnano non solo a interagire con esperti, con contributi teorici e con esperienze significative svolte in Piemonte ed in Italia, ma anche e soprattutto a sviluppare percorsi sperimentali nei propri contesti scolastici. E’ infatti da queste sperimentazioni che il gruppo potrà prendere le mosse per elaborare “modelli” e “indicazioni” di valore generale, da diffondere nella scuola piemontese.

I progetti presentati dalle Scuole dovranno indicare su quali aspetti la scuola intende lavorare e in che modo:

  • curvatura green dei curricoli

  • percorsi educativi con le classi

  • innovazione metodologica (ad es., metodologia laboratoriale)

  • promozione e sostegno a buoni climi relazionali, del benessere a scuola

  • organizzazione (ad es, introduzione del progetto Scuole Eco-attiva nel PTOF; costituzione di Comitati o commissioni di istituto per la sostenibilità; individuazione di referenti; partecipazione a Patti educativi di comunità; ecc.)

  • aspetti strutturali (efficienza energetica; mobilità sostenibile; plastic free; alimentazione sostenibile; raccolta differenziata; acquisti verdi; ecc. ….)

 

Rettifiche

Interventi per l’Ampliamento dell’offerta formativa - Avvisi pubblici approvati con DD n. 530 del 30/09/2022, DD n.535 del 03/10/2022, DD n. 540 e DD n. 541 del 04/10/2022, DD n. 544 del 4/10/2022 - Proroga dei termini di scadenza degli Avvisi - Rettifiche.

SCADENZA BANDO PROROGATA AL 2 NOVEMBRE 2022

Rettifica errore materiale dell'omessa citazione delle scuole paritarie fra i soggetti destinatari del contributo (paragrafo n. 4 dell'avviso)

Scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado che abbiano aderito o aderiscano al Percorso di formazione/ricerca sulle scuole eco-attive [pubblicato su Catalogo CESEDI 21/22 e 22/23] negli a.s. 2021/2022 e  2022/2023

150.000 – Saranno finanziati 30 progetti con un contributo di € 5.000 ciascuno  

L’istanza di contributo deve essere redatta, a pena di esclusione, utilizzando i seguenti modelli (scaricabili in questa pagina nella sezione Allegato testo procedura)

Mod. A - Domanda di partecipazione

Mod. B – Relazione descrittiva del progetto 

Mod. C - Bilancio preventivo riferito alle spese complessive relative al contributo assegnato

Le istanze dovranno essere inviate tramite pec (in formato pdf non compresso) all’indirizzo

istruzione@cert.regione.piemonte.it

indicando come oggetto

"AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDA DI CONTRIBUTO PER AZIONI DI SVILUPPO DELLE SCUOLE ECO-ATTIVE

A.S. 2022/2023”.

 

Settore Politiche dell’Istruzione, programmazione e monitoraggio strutture scolastiche

Direzione regionale Istruzione Formazione e Lavoro

 

Giovanni Borgarello 

Tel. 0114324945 - 366.3763195 

giovanni.borgarello@regione.piemonte.it  

Atto di approvazione del Bando
Documento PDF - 472.17 KB
Allegato 1 - Testo del bando
Documento PDF - 1008.49 KB
Modello A - Domanda di partecipazione
Documento Word - 64.5 KB
Modello B - Scheda progetto
application/vnd.ms-excel - 19 KB
Modello C - Bilancio preventivo delle spese
application/vnd.ms-excel - 17.5 KB