Bando per l’accesso alla Misura b) - Contributi a fondo perduto commisurati all'incremento occupazionale degli investimenti finanziati con la misura A); di cui alla D.G.R. n. 19-5197 del 19/06/2017

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Aperto
Domande dal
Temi
Sviluppo
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FESR

Procedura

Bando a sportello

La misura B) intende favorire tramite l'erogazione di un contributo a fondo perduto, le assunzioni di nuovo personale connesso all'attuazione dei progetti che hanno ottenuto la concessione sulla misura A).

I destinatari finali della misura b) sono le MPMI e l'agevolazione consiste in un contributo di importo fino al 100% delle spese di personale con un limite massimo di € 20.000,00 per ogni nuovo occupato, nel limiti previsti dal Regolamento (UE) n. 1407/2013 "de minimis".

Gli interventi ammissibili sono gli investimenti che generano "nuova occupazione" intesa come differenza tra le unità – lavorative - anno (ULA) rilevate all'ultimo esercizio chiuso precedente la presentazione della domamnda della misura A) e le unità - lavorative - anno (ULA) rilevate entro il ventiquattresimo mese dalla data di concessione.

Micro, Piccole e Medie Imprese

3.000.000,00

Le domande di finanziamento devono deve essere inviate telematicamente mediante accesso alla piattaforma bandi (www.sistemapiemonte.it) dalle ore 09:00 del giorno 07 gennaio 2019.

Entro 5 giorni lavorativi dall’invio telematico della domanda, il file di testo della stessa, messo a disposizione dal sistema a conclusione della compilazione on line, deve essere trasmesso a Finpiemonte S.p.A, insieme agli allegati obbligatori, esclusivamente via PEC all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante sul modulo di domanda.

Finpiemonte S.p.A.

Finpiemonte Spa tel. 011571777

Bando misura b) - Fondo di attrazione
Documento PDF - 953.63 KB