Bando per l'accesso al Fondo PMI riservato a Micro, Piccole e Medie Imprese. Edizione 2019

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Unione Europea
Stato
Aperto
Oggetto del bando
POR FESR 2014-2020 - Azione III.3c.1.1
Piano Riparti Piemonte -Misura n.117- Iniziative per imprese e lavoratori autonomi
Domande dal
Temi
Sviluppo
Rivolto a
Imprese e liberi professionisti
Risorse
FESR

Procedura

Avviso di procedura presso Finpiemonte

Il Fondo ha come obiettivo quello di sostenere programmi organici di investimento delle Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) finalizzati ad introdurre innovazioni nel processo produttivo per trasformarlo radicalmente al fine di adeguarlo alla produzione di nuovi prodotti, diversificare la produzione o per rendere il processo comunque più efficiente dal punto di vista energetico, ambientale, dell’uso di acqua e materie prime, produttivo e della sicurezza.

Tale obiettivo viene perseguito attraverso la concessione di un prestito (in parte con fondi POR FESR a tasso zero, in parte con fondi bancari) a copertura del 100% delle spese di investimento ammesse, IVA esclusa.

Gli investimenti ammissibili, che devono concludersi entro 12 mesi dalla concessione del finanziamento, devono essere di importo pari almeno ad € 50.000 euro per le micro e piccole imprese ed € 250.000 per le medie imprese.

E’ inoltre prevista la concessione di un contributo in  forma di abbuono degli interessi dovuti sulla parte di finanziamento erogata con fondi bancari.

Micro, Piccole e Medie imprese (da ora: MPMI )non idenficabili come “imprese in difficoltà” , incluse:

• MPMI neo costituite, purché dimostrino di avere un processo produttivo oppure siano costituite tramite conferimento di ramo d’azienda o i cui soci siano imprese con processi produttivi avi e consolida;

• cooperative di produzione e lavoro aventi dimensione di MPMI (ad esclusione delle Cooperative Sociali di servizi alla persona di cui alla tipologia A della l. 381/91"Disciplina delle società cooperave sociali”);

• consorzi di produzione, Società Consortili (aventi dimensione di MPMI e in quanto beneficiari diretti ed esclusivi dell’agevolazione), ad esclusione dei Consorzi di tutela e dei Consorzi di servizi.

La dotazione iniziale del Fondo è di € 40.000.000,00

Le domande possono essere inviate via Internet, a partire dalle ore 9.00 del 25/01/2019, compilando il modulo telematico reperibile sul sito http://www.sistemapiemonte.it/cms/privati/attivita-economico-produttive/servizi/861-bandi-2014-2020-finanziamenti-domande/3301-documentazione.

Il richiedente dovrà procedere all’upload e contestuale invio della domanda, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato interno all’azienda con poteri di firma, unitamente a tutta la documentazione obbligatoria riportata.

Sistema Universitario, Diritto allo studio, Ricerca e Innovazione

DD 21 gennaio 2019 n.18
Documento PDF - 878.45 KB
Bando Accesso al fondo PMI
Documento PDF - 1.21 MB
Modulo Domanda
Documento PDF - 653.35 KB
Faq
Documento PDF - 795.47 KB
Prospetto premialità ambientale
application/vnd.ms-excel - 53 KB
Modulo riassuntivo banca
Documento Word - 54 KB
Schema di relazione tecnico economica
Documento Word - 230.5 KB
Modello di delega
Documento Word - 27.5 KB