Avviso pubblico di finanziamento per la presentazione di progetti per la realizzazione di attività di valorizzazione e digitalizzazione del patrimonio archivistico e documentale – Anno 2019 - enti privati

Tipologia di contenuto
Contributi e finanziamenti
Stato
Scaduto
Oggetto del bando
Avviso pubblico di finanziamento per la presentazione di progetti per la realizzazione di attività di
valorizzazione e digitalizzazione del patrimonio archivistico e documentale – Anno 2019 - enti privati
Domande dal
Scadenza
Temi
Cultura
Rivolto a
Terzo settore
Risorse
Risorse regionali

Procedura

Bando

Obiettivo dell’avviso di finanziamento che si approva con il presente atto è quello di contribuire allo sviluppo e alla crescita del sistema archivistico e documentale attraverso:

- il sostegno a iniziative di censimento, descrizione, riordino e inventariazione del patrimonio archivistico, fotografico, sonoro, audiovisivo e documentale piemontese;

- il sostegno a progetti di digitalizzazione e formazione di collezioni digitali del patrimonio archivistico e documentale;

- la diffusione dell’utilizzo dell’applicativo “Mèmora” e lo sviluppo delle banche dati correlate.

I soggetti che intendono presentare istanza devono:

a)    essere soggetti ammissibili ai sensi della l.r. 11/2018 aventi natura giuridica privata: istituzioni culturali e formative, enti e istituzioni religiose, associazioni e fondazioni private, altri enti che operano senza fine di lucro, cooperative a mutualità prevalente;

b)    essere soggetti legalmente costituiti; è ammessa la presentazione in forma associata fra soggetti ammissibili ai sensi della  legge regionale 11/2018 (enti locali singoli o associati, pubbliche amministrazioni, istituzioni culturali e formative, enti e istituzioni religiose, associazioni e fondazioni pubbliche e private, altri enti che operano senza fine di lucro, cooperative a mutualità prevalente),  fatta salva la sottoscrizione di specifico accordo o convenzione che definisca compiti e oneri economici gestionali e che individui un solo soggetto privato percettore dell’eventuale contributo di cui al presente avviso, formalizzata prima della presentazione della domanda;

c)    essere in possesso di codice fiscale o Partita Iva;

d)    essere in regola con le contribuzioni fiscali e previdenziali e ottemperanti gli obblighi dei C.C.N.L.;

e)    garantire, con risorse eccedenti il contributo richiesto, una copertura di almeno il 50% delle spese effettivamente previste.

75.000,00

L’istanza deve essere presentata, a pena di inammissibilità, dal legale rappresentante o da suo delegato perentoriamente nel periodo decorrente dal 31 maggio 2019 ore 9.00 e fino al 10 luglio 2019 ore 12,00 esclusivamente tramite Sistema Piemonte – Bandi Cultura, Turismo e Sport – Finanziamenti Domande  seguendo le istruzioni in allegato al presente bando (Allegato 2) e il Manuale utente presente sullo stesso sito.

Per accedere a Sistema Piemonte, il legale rappresentante o suo sostituto deve autenticarsi tramite Certificato di Autenticazione o SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale secondo le modalità indicate in allegato al presente bando (Allegato 2).

L’istanza deve essere sottoscritta con firma digitale e inviata attraverso Sistema Piemonte – Bandi Cultura, Turismo e Sport – Finanziamenti Domande

Direzione  Promozione della Cultura, del Turismo e dello Sport – Settore Promozione dei Beni Librari e Archivistici, Editoria ed Istituti Culturali

Dimitri Brunetti: tel. 011.4325100 – e-mail: dimitri.brunetti@regione.piemonte.it