Selezione di 2 membri effettivi e 2 supplenti esperti nel comparto cinema per la composizione del comitato di valutazione dei progetti riferiti al bando PIEMONTE FILM TV FUND 2020

Tipologia di contenuto
Concorsi, incarichi e stage
Stato
Aperto
Oggetto del bando
Avviso di selezione pubblica per titoli basata sul confronto dei curricula ed eventuale successivo colloquio con i/le candidati/e dichiaranti il possesso dei requisiti richiesti, finalizzata al conferimento di due incarico professionale di esperti del comparto cinema per la composizione del Comitato di Valutazione dei progetti riferiti al bando Piemonte Film Tv Fund 2020.
Domande/Offerte dal
Scadenza
Temi
Concorsi e stage
Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti

Procedura

Incarico collaborazioni esterne

PROFILO PROFESSIONALE RICHIESTO

La Direzione Cultura, Turismo e Commercio necessita di acquisire la collaborazione di due membri effettivi e due supplenti, altamente qualificati, con profilo professionale di esperto nel comparto cinema, da designare quali componenti del Comitato di Valutazione dei progetti riferiti al bando Piemonte Film TV Fund 2020, finanziato nell’ambito dei fondi europei POR FESR 2014-2020. Il Comitato di valutazione è composto da: - Responsabile di Gestione del bando (il Dirigente del Settore Promozione delle Attività culturali, del patrimonio linguistico e dello Spettacolo), che ne cura anche il coordinamento; - due funzionari del Settore Promozione delle Attività Culturali, del Patrimonio Linguistico e dello Spettacolo della Direzione Cultura, Turismo e Commercio; - due esperti del comparto cinema, competenti nelle seguenti aree tecniche: produzione, finanziamenti e story editor, che garantiscano indipendenza, alto profilo ed elevate competenze tecniche o scientifiche; - un funzionario della Direzione Cultura, Turismo e Commercio partecipa alle sedute del Comitato quale componente esterno e segretario verbalizzante senza diritto di voto.

2 membri effettivi (e 2 supplenti)

Il compenso contrattuale per ciascun esperto è pari a complessivi euro 1.500,00, comprensivi sia  degli oneri fiscali e previdenziali, sia di ogni ulteriore onere comunque derivante, comprese le eventuali spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per l’espletamento dell’incarico

L’istanza di candidatura, deve essere obbligatoriamente corredata dei seguenti documenti:

  • Modulo di candidatura (Allegato A), corredato di curriculum vitae aggiornato e reso in formato europeo;
  • fotocopia di un Documento di Identità in corso di validità;

Tale documentazione dovrà pervenire tramite:

  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo attivitaculturali@cert.regione.piemonte.it (allegati in formato pdf);
  • con raccomandata veloce (raccomandata 1 giorno con prova di consegna), inviata a Regione   Piemonte,   Direzione   Cultura, Turismo e Commercio, Via Bertola 34, 10122 Torino

Nell'oggetto deve essere indicato

“CANDIDATURA PER LA SELEZIONE DI DUE MEMBRI EFFETTIVI E DUE SUPPLENTI ESPERTI NEL COMPARTO CINEMA PER LA COMPOSIZIONE DEL COMITATO DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI RIFERITI AL BANDO PIEMONTE FILM TV FUND 2020.

Non è ammessa la consegna a mano delle candidature presso gli uffici regionali.

Incarico professionale di esperto del comparto cinema

 

Incarico professionale conferito a partire dalla data di sottoscrizione del contratto fino al 31.12.2020.

• laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica (nuovo ordinamento);

• disponibilità ad assumere l’incarico di componente del Comitato di Valutazione e a partecipare alle sedute del Comitato, garantendo in particolare la propria disponibilità nei mesi giugno/luglio e ottobre/novembre;

esperienza pregressa nella valutazione di progetti di produzione cinematografica, televisiva e audiovisiva, con particolare riferimento ai seguenti aspetti:

- conoscenza del settore nella sua dimensione produttiva e distributiva;

- conoscenza degli aspetti tecnici e organizzativi del settore;

- conoscenza del panorama artistico e tecnico nel comparto cinematografico, televisivo e audiovisivo

Competenze specifiche in almeno uno dei seguenti ambiti:

- aspetti economici e finanziari del settore, con particolare riferimento alla definizione e alla congruità dei costi di produzione e del piano finanziario di un’opera cinematografica, televisiva o audiovisiva;

- analisi e valutazione di un progetto nell'ambito cinematografico, televisivo e audiovisivo per quanto riguarda la scrittura e lo sviluppo di storie e personaggi, al fine di stabilire originalità e qualità del progetto, e capacità di individuare il pubblico di riferimento.

laurea (vecchio ordinamento) o laurea specialistica (nuovo ordinamento)

Valutazione comparata dei curricula pervenuti, tenuto conto del criterio prioritario relativo all’esperienza pregressa nella valutazione di progetti di produzione cinematografica, televisiva e audiovisiva, ed eventuale colloquio nel caso di necessità di a

Per informazioni relative all’avviso contattare: 

dott. Angelo Gilardi, angelo.gilardi@regione.piemonte.it, tel.011.4323208