Progetto Adozioni in rete, conferimento incarico professionale di psicopedagogista

Tipologia di contenuto
Concorsi, incarichi e stage
Stato
Scaduto
Scadenza
Temi
Concorsi e stage
Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti

Procedura

Incarico collaborazioni esterne

Avviso di selezione pubblica per titoli basata sul confronto preliminare dei curricula ed eventuale successivo colloquio con i/le candidati/e dichiaranti il possesso dei requisiti richiesti, finalizzata al conferimento di un incarico professionale, finalizzata al conferimento di un incarico professionale di psicopedagogista per il progetto “Adozioni in rete”.

1

Compenso orario lordo pari a € 26,85 e comunque per un importo annuale non superiore a € 24.999,00. Il pagamento avverrà con cadenza bimestrale previa rendicontazione dell’attività svolta.

La domanda di partecipazione deve essere redatta secondo il modello allegato; ad essa devono essere allegati, a pena di nullità:

La domanda e i suddetti allegati dovranno pervenire con una delle seguenti modalità:

  • in busta chiusa, entro il predetto termine alla Regione Piemonte, Direzione Coesione Sociale, via Magenta, 12 - 10128 Torino. Non fa fede il timbro postale. Sulla busta dovrà essere indicato “Partecipazione a selezione esterna : “Adozioni in rete”;
  • firmata digitalmente, attraverso la PEC, entro il predetto termine, al seguente indirizzo: coesionesociale@cert.regione.piemonte.it e nell’oggetto indicare: Partecipazione a selezione esterna : “Adozioni in rete”.

Incarico professionale di psicopedagogista.

Contratto di conferimento incarico della durata di 24 mesi a partire dal 1 ottobre 2019 o comunque dalla sottoscrizione del contratto.

  • Laurea in Pedagogia, indirizzo psicologico, o equipollenti;
  • esperienza almeno triennale acquisita nell’esercizio di una professione, di un lavoro dipendente o di una attività di volontariato su temi dedicati all’istituto dell’adozione, in particolare sulle tematiche inerenti la Scuola e le problematiche scolastiche degli alunni adottati;
  • esperienza metodologica e didattica nella preparazione di Piani Didattici Personalizzati;
  • esperienze di formazione con genitori adottivi e con insegnanti sulle tematiche inerenti Linee di Indirizzo per favore il diritto allo studio degli alunni adottati e esperienza sulla loro applicazione rispetto ai bisogni speciali dei minore adottati inseriti nei vari ordini scolastici e sulle metodologie e tecniche di narrazione famigliare;
  • disponibilità a trasferte sull’intero territorio nazionale;
  • conoscenza di una lingua straniera tra inglese o francese: livello minimo richiesto secondo il quadro comune europeo B1;
  • conoscenza ed esperienza con i sistemi operativi Windows;
  • conoscenza di base di Photoshop e editori di video finalizzati alla realizzazione di strumenti divulgativi per piattaforme multimediali.

Laurea in Pedagogia, indirizzo psicologico, o equipollenti.

Valutazione comparata dei curricula pervenuti ed eventuale colloquio con una specifica commissione individuata dal Responsabile del Procedimento

Direzione A15000 - Coesione sociale

Per informazioni relative al Progetto contattare: 

Per informazioni amministrative contattare: