Incarico professionale di psicopedagogista per il progetto “Adozioni in rete”

Tipologia di contenuto
Concorsi, incarichi e stage
Stato
Scaduto
Domande/Offerte dal
Scadenza
Temi
Concorsi e stage
Rivolto a
Cittadini

Procedura

Incarico collaborazioni esterne

Avviso di selezione pubblica per titoli basata sul confronto preliminare dei curricula ed eventuale successivo colloquio con i/le candidati/e dichiaranti il possesso dei requisiti richiesti,  finalizzata al conferimento di un incarico professionale di psicopedagogista per il progetto “Adozioni in rete”.

Proroga dei termini di presentazione delle domande

Determinazione regionale n. 1303 del 14 settembre 2021

1

Compenso orario lordo pari a € 26,85 e comunque per un importo annuale non superiore a € 25.000,00.

Il pagamento avverrà con cadenza bimestrale previa rendicontazione dell’attività svolta.

Come presentare domanda 

La domanda di partecipazione deve essere redatta secondo l’unito modello; ad essa devono essere allegati, a pena di esclusione:

  • un curriculum vitae (completo di titoli ed esperienze professionali), che documenti le informazioni e le esperienze ritenute pertinenti ai compiti da svolgere, debitamente datato e firmato;
  • la dichiarazione attestante l’insussistenza di conflitto d’interessi (come da modello allegato) debitamente datata e firmata;
  • la dichiarazione di accettazione del codice di comportamento e d’impegno alla sottoscrizione del patto d’integrità di cui all’allegato 3 alla D.G.R. n. 1-3082 del 9 Aprile 2021 “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2021-2023” (come da modello allegato) debitamente datata e firmata;
  • dichiarazione attestante il riepilogo dello svolgimento incarichi, cariche ricoperte in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione, attività professionali (come da modello allegato) debitamente datata e firmata;
  • informativa sul trattamento dei dati  riportata in calce alla domanda di partecipazione debitamente datata e firmata;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

La domanda e i suddetti allegati dovranno pervenire con una delle seguenti modalità:

 

  1.       tramite Posta Elettronica Certificata, da account PEC, all’indirizzo:

adozioni.internazionali@cert.regione.piemonte.it, firmata digitalmente, ai sensi dell’art. 21 del D.Lgs 82/2005, con certificato valido alla data di presentazione della candidatura; oppure con firma autografa, scansionando la stessa in formato pdf. avendo cura di indicare nell’oggetto “Partecipazione a selezione esterna : Adozioni in rete”.

 

2.     a mezzo servizio postale con raccomandata AR al seguente indirizzo, solo se pervenute IMPROROGABILMENTE entro le ore 12,00 del giorno 16/09/2021: - Regione Piemonte, Direzione  Sanità e Welfare – Servizio adozioni internazionali - via Bertola, 34 - 10122 Torino. Non fa fede il timbro postale. Sulla busta dovrà essere indicato “Partecipazione a selezione esterna : “Adozioni in rete”.

Incarico professionale di psicopedagogista

Contratto di conferimento incarico della durata di 24 mesi a partire dal 1° dicembre  2021 o comunque dalla sottoscrizione del contratto.

  • laurea in Pedagogia, indirizzo psicologico, o equipollenti;
  • esperienza almeno triennale acquisita nell’esercizio di una professione, di un lavoro dipendente o di una attività di volontariato su temi dedicati all’istituto dell’adozione, in particolare sulle tematiche inerenti la Scuola e le problematiche scolastiche degli alunni adottati;
  • esperienza metodologica e didattica nella preparazione di Piani Didattici Personalizzati;
  • esperienze di formazione con genitori adottivi e con insegnanti sulle tematiche inerenti Linee di Indirizzo per favore il diritto allo studio degli alunni adottati e esperienza sulla loro applicazione rispetto ai bisogni speciali dei minore adottati inseriti nei vari ordini scolastici e sulle metodologie e tecniche di narrazione famigliare;
  • disponibilità a trasferte sull’intero territorio nazionale;
  • conoscenza di una lingua straniera tra inglese o francese: livello minimo richiesto secondo il quadro comune europeo B1;
  • conoscenza ed esperienza con i sistemi operativi Windows;
  • conoscenza di base di Photoshop e editori di video finalizzati alla realizzazione di strumenti divulgativi per piattaforme multimediali.

Il titolo di Studio richiesto è la Laurea in Pedagogia che, secondo le vigenti disposizioni del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Ricerca e dell’Università, è: 

  • equipollente a Scienze dell’Educazione (Decreto Interministeriale 18 giugno 1998 (Gazzetta Ufficiale del 21 luglio 1998, n. 168);
  • equiparato alle LAUREE SPECIALISTICHE DELLA CLASSE (DM 509/99):
  • 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi;
  • 65/S Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; 
  • 87/S Scienze pedagogiche; nonché alle LAUREE MAGISTRALI DELLA CLASSE (DM 270/04)
  • LM-57 Scienze dell’educazione degli Pedagogia adulti e della formazione continua;
  • LM-85 Scienze pedagogiche; 
  • LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi;
  • LM-93 Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education.
Valutazione comparata dei curricula pervenuti ed eventuale colloquio con una specifica commissione individuata dal Responsabile del Procedimento

Direzione

A1400A - SANITA' E WELFARE

Per informazioni relative al Progetto contattare:

 d.ssa Chiara Avataneo

chiara.avataneo@regione.piemonte.it

tel.011/4320774 e 011/4321459