Avviso

Scade: 15 set 2017
Archiviato

Avviso pubblico per manifestazioni di interesse a presentare richieste di partenariato alla Regione nell’ambito della Linea d’Intervento C dell’Avviso Pubblico, per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto alla violenza alle donne

Con il presente avviso, si attiva una procedura a evidenza pubblica, finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse da parte dei soggetti individuati quali capofila per la Linea d’intervento C dell’Avviso Pubblico, emanato dal Capo Dipartimento per le Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto alla violenza alle donne, anche in attuazione della Convenzione di Istanbul.
La Linea d’intervento C “Programmi di trattamento degli uomini maltrattanti” è indirizzata a “soggetti singoli o associati (pubblici o privati) che abbiano le competenze per la gestione di percorsi di accompagnamento, presa di coscienza e cambiamento di uomini autori di violenza o a rischio di comportamenti violenti, per incoraggiarli ad adottare comportamenti non violenti nelle relazioni interpersonali, al fine di prevenire nuove violenze e modificare i modelli comportamentali violenti, nonché a prevenire nuove violenze e il rischio di recidiva” (art. 5 comma 3 dell’Avviso).
La Regione Piemonte-Settore Politiche per le famiglie, giovani e migranti, pari opportunità e diritti, si rende disponibile a ricevere richieste di partenariato per iniziative progettuali da presentare nell’ambito della procedura di evidenza pubblica sopra citata.
Le richieste di partenariato, complete di una scheda di proposta progettuale, dovranno pervenire entro venerdì 15 settembre 2017 esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo: famigliaediritti@cert.regione.piemonte.it

La Regione Piemonte comunicherà l’accettazione o meno della richiesta via PEC entro il 22 settembre 2017.
Le proposte progettuali dovranno essere coerente con le tematiche della LR 4/2016 “Interventi di prevenzione e contrasto della violenza di genere e per il sostegno alle donne vittime di violenza ed ai loro figli” ed in particolare con l’art. 20 “Interventi rivolti agli autori di violenza di genere”, ed evidenziare in modo chiaro il ruolo della Regione Piemonte nel progetto.

Materia: 
Annunci
Soggetti beneficiari: 

I soggetti ammessi a presentare la Manifestazione d’interesse sono previsti all’art. 5 comma 3 dell’Avviso Pubblico per il finanziamento di progetti volti alla prevenzione e contrasto alla violenza alle donne, anche in attuazione della Convenzione di Istanbul, emanato il 20 luglio 2017 e pubblicato sul sito del Dipartimento Pari Opportunità.

Tipologia avviso: 
Pubblico
Pubblicazione: 
3 Ago 2017
Data pubblicazione BURP: 
3 Ago 2017
Note presentazione domande: 

La manifestazione d’interesse dovrà essere inviata via PEC all’indirizzo: famigliaediritti@cert.regione.piemonte.it. indicando il seguente oggetto “manifestazione d’interesse a richiedere partenariato regionale” entro il 15 settembre 2017

Importo in €: 
Non è previsto alcun finanziamento
Contatti: 
Struttura di riferimento: 
A1509A - POLITICHE PER LE FAMIGLIE, GIOVANI E MIGRANTI, PARI OPPORTUNITÀ E DIRITTI
Testo completo: 

Si segnala che il testo dei provvedimenti pubblicati nel sito non ha valore ufficiale per il quale si rinvia al Bollettino Ufficiale della Regione.